HOTEL E CENTRI BENESSERE

Lampadine LED e apparecchi LED di design per hotel e centri benessere

Gli hotel ed in generale il settore dell’ospitalità, più di qualunque altra attività hanno necessità di curare in modo particolare la propria immagine, in quanto la prima impressione, verso gli ospiti, è sicuramente la più importante. Con l’illuminazione LED è possibile creare un’atmosfera accogliente, gradevole ed invitante, risparmiando in modo considerevole.

Negli hotel sono spesso presenti lampadari, applique, abat jour, piantane… con grandi quantità di lampadine che illuminano i vari ambienti e che creano la giusta atmosfera con eleganza. Le lampadine tradizionali, oltre a consumare molta energia elettrica, hanno una durata molto limitata, e richiedono una costante manutenzione.

Limitare e controllare l’abbagliamento e la distribuzione della luce, sono accortezze che contribuiscono a creare una luce armoniosa e morbida, ideale negli ambienti in cui le persone comunicano faccia a faccia (sale ristoranti o sale di soggiorno/relax…). Al contempo un’illuminazione efficace e studiata nei dettagli oltre a garantire un’ottima visibilità, migliora la sicurezza del personale che lavora e degli ospiti.

Le lampade LED in generale, ma soprattutto negli hotel non devono essere solo economiche nell’utilizzo ma anche piacevoli dal punto di vista estetico e devono quindi ben integrarsi con i corpi illuminanti esistenti.

ARCHLUX offre un servizio di consulenza completo, studiando le soluzioni più idonee anche nella scelta delle lampadine LED da sostituire in lampadari e abat jour di pregio, dal punto di vista dei risparmi e dal punto di vista estetico.

ARCHLUX inoltre è in grado di proporre tutte le tipologie di apparecchi idonei per il relamping, abbinando il risparmio al design ed al miglioramento della luce. Attraverso approfonditi studi, anche mediante simulazioni tridimensionali, viene progettata la luce in funzione della tipologia di albergo (moderno o classico), degli ambienti (hall, sale ristoranti, sale conferenze, camere, corridoi, parcheggi…), del livello di accoglienza (elegante, business, economico) e di tanti altri elementi che caratterizzano l’hotel.

Tutto questo perché la luce gioca un ruolo fondamentale nella soddisfazione e nel benessere percepito dagli ospiti, con notevoli ripercussioni sull’umore. Per esempio il calore della luce può creare un’atmosfera molto accogliente ed al contempo rilassante.

Negli alberghi, come del resto in altre attività, è importante installare prodotti di qualità che garantiscano un risultato ottimale, ma anche una lunga durata nel tempo. ARCHLUX, quando vi è necessità di effettuare il relamping LED su vecchi lampadari o altri corpi illuminanti con lampadine ad attacco E14 o E27, adotta solo lampadine LED di altissima qualità, di primarie marche, in linea con i propri apparecchi LED, per offrire un servizio improntato sull’affidabilità.

ARCHLUX è in grado di gestire, oltre che progetti di illuminotecnica specifici per hotel, anche interventi più limitati per l’assistenza e la sostituzione delle lampadine tradizionali con lampadine LED valutando l’impiego di prodotti specifici a seconda della tipologia di apparecchio e rispetto al bisogno di luce reale per ogni ambiente. ARCHLUX inoltre dispone di illimitate soluzioni con possibilità di inserire nel progetto diverse tipologie di apparecchi LED: lampadari LED (classici e moderni), applique, abat-jour, faretti a incasso ed a binario, plafoniere, proiettori, strip LED, apparecchi per illuminazione in linea continua, calpestabili, lampioni, apparecchi RGB…

Convertire il vecchio impianto di illuminazione con lampadine LED e più in generale apparecchi LED, è una scelta intelligente perché consente un forte risparmio energetico e un abbattimento dei costi di manutenzione senza sacrificare la qualità della luce. Il momento è arrivato, contattaci per scoprire il tuo risparmio.

 

Oggi esistono svariati tipi di lampadine LED

Oggi esistono in commercio svariati tipi di lampadine LED, con risparmi che raggiungono anche l’80% e una durata superiore di 10 volte rispetto alle lampadine tradizionali.

I diversi tipi di lampadine LED riproducono le stesse forme, dimensioni ed aspetti estetici di quelle tradizionali, adattandosi alle vecchie tipologie di apparecchi di illuminazione e migliorano notevolmente la qualità e la quantità della luce.

Il costo delle lampadine LED negli ultimi anni è notevolmente diminuito, allineandosi a quelle delle lampadine fluorescenti.

La tecnologia attuale permette di sostituire ogni tipologia di lampadina: a goccia tradizionale, dicroiche, alogene, a filamento ad effetto vintage, spot…

Esistono lampadine LED idonee e compatibili per tutti gli attacchi presenti negli apparecchi tradizionali.

Non è banale la scelta della giusta lampadina LED, fra le molteplici tipologie oggi esistenti sul mercato.

Il primo elemento da considerare nella scelta della giusta lampadina LED, per il relamping, è l’attacco elettrico del corpo illuminante esistente, su cui è avvitata la lampadina. Gli attacchi elettrici E27 e l’E14 sono i più diffusi e si trovano in tutti i lampadari e applique. Esistono anche altri tipi di attacchi B22, G4, G9, GU4, GX53, R7s, G13, E26. Per i faretti da incasso e le lampade da bagno spesso sono adottati attacchi di tipo GU10 o GU5.3.

La scelta della giusta potenza è il secondo elemento essenziale da valutare correttamente. Ad esempio per avere la stessa intensità luminosa di una lampada da 100 W a incandescenza, può essere sufficiente una lampadina LED da 12-13W, con un risparmio superiore all’80%. Naturalmente la scelta della giusta potenza viene fatta in base a studi illuminotecnici specifici e tenendo conto delle diverse esigenze di luce dell’ambiente da illuminare.

Terzo elemento importante nella scelta della giusta lampadina LED è la temperatura colore, o tonalità colore, in gradi Kelvin. Si possono avere infatti diverse tonalità di luce che vanno dalla calda (più tendente al giallo) alla luce neutra (tendente al bianco), fino alla luce fredda (tendente al blu).

I LED a luce calda hanno una temperatura colore che può variare da i 2200 ai 3000 gradi Kelvin (K), i LED a luce neutra intorno a 4000 gradi Kelvin (K) ed i LED a luce fredda dai 4500 ai 6500 gradi Kelvin (K).

Il quarto elemento da considerare è la forma della lampadina LED, esteticamente più idonea, a seconda della tipologia di lampadario esistente con la relativa fonte luminosa. Esistono lampadine a Led che “imitano” molto bene le vecchie lampadine a filamento, ormai fuori mercato, particolarmente adatte per lampadari antichi e che conferiscono all’ambiente un effetto vintage.

I tecnici di ARCHLUX offrono un servizio di progettazione e consulenza anche per la scelta delle lampadine LED adatte alla situazione, all’ambiente e ai corpi illuminanti esistenti. Eseguiranno le prove presso la vostra struttura, in modo da evitare sorprese o improvvisazioni.

Contatta ARCHLUX, gli esperti dell’illuminazione a LED e del risparmio energetico, per il tuo hotel o struttura ricettiva in genere.

Una lampada a LED di qualità fa davvero la differenza

La sostituzione di una lampada tradizionale nei lampadari o applique antichi con una lampada a LED, oggi è una scelta quasi obbligata, ma deve essere valutata con attenzione se si vuole davvero risparmiare e contemporaneamente conservare l’estetica del corpo illuminante.

Nella scelta della lampada a LED bisogna considerare diversi fattori, che generalmente sono indicati sulla confezione della stessa.

Innanzitutto il wattaggio è solo indicativo dei consumi, infatti a differenza della lampada tradizionale, per comprendere la quantità di luce emessa dalla lampada LED bisogna considerare la quantità di lumen dichiarati. E’ bene diffidare delle lampade a LED che non riportano sulla confezione questo valore. Una buona lampada LED deve avere un rapporto lumen/W vicino o anche superiore a 100.

Inoltre le migliori aziende produttrici di lampade LED dichiarano anche la durata complessiva presunta in ore ed i cicli di accensione e spegnimento.

Infine viene indicata la temperatura colore in gradi Kelvin.

Altro elemento importante è la possibilità di dimmerazione, ovvero la possibilità di regolare l’intensità di flusso luminoso, attraverso variatori di intensità, per creare la giusta atmosfera in diversi momenti della giornata.

Relamping LED negli hotel

La sostituzione di una lampada tradizionale nei lampadari o applique antichi con una lampada a LED, oggi è una scelta quasi obbligata, ma deve essere valutata con attenzione se si vuole davvero risparmiare e contemporaneamente conservare l’estetica del corpo illuminante.

Nella scelta della lampada a LED bisogna considerare diversi fattori, che generalmente sono indicati sulla confezione della stessa.

Innanzitutto il wattaggio è solo indicativo dei consumi, infatti a differenza della lampada tradizionale, per comprendere la quantità di luce emessa dalla lampada a LED bisogna considerare la quantità di lumen dichiarati. E’ bene diffidare delle lampade a LED che non riportano sulla confezione questo valore. Una buona lampada a LED deve avere un rapporto lumen/W vicino o anche superiore a 100.

Inoltre le migliori aziende produttrici di lampade a LED dichiarano anche la durata complessiva presunta in ore ed i cicli di accensione e spegnimento.

Infine viene indicata la temperatura colore in gradi Kelvin.

Altro elemento importante è la possibilità di dimmerazione, ovvero la possibilità di regolare l’intensità di flusso luminoso, attraverso variatori di intensità, per creare la giusta atmosfera in diversi momenti della giornata.

Progettazione illuminotecnica,
per hotel e centri benessere

Per realizzare un impianto di illuminazione a LED per hotel e centri benessere che consenta di ottenere i massimi risparmi e la luce adeguata alle esigenze specifiche, senza sprechi, è fondamentale che ci sia una correlazione tra chi realizza la progettazione illuminotecnica, chi produce/fornisce gli apparecchi di illuminazione e chi esegue l’installazione.

Tutti gli impianti di illuminazione da noi proposti prevedono uno scrupoloso servizio di progettazione illuminotecnica dedicata e specifica per ogni situazione e ambiente da illuminare, realizzata direttamente da noi, nella nostra sede, con particolari software. La nostra progettazione illuminotecnica basata sui nostri prodotti, marchiati ARCHLUX, prodotti in Italia e garantiti fino a 7 anni, insieme all’installazione eseguita sotto la nostra attenta supervisione è ciò che fa davvero la differenza e permette di ottenere risultati straordinari in termini di risparmio e di quantità e qualità della luce.

Ci proponiamo di risolvere compiutamente le tre problematiche comuni a chi ancora possiede un vecchio ed obsoleto impianto di illuminazione tradizionale:

RISPARMIARE

Riduzione dei costi della bolletta elettrica

MIGLIORARE LA VISIBILITA'

Sensibile aumento dell’illuminamento

ANNULLARE I COSTI DI MANUTENZIONE

Grazie all’affidabilità dei nostri prodotti

ARCHLUX permette, già dal primo mese, di realizzare un attivo di cassa e di ridurre subito i costi di esercizio, grazie al risparmio energetico ottenuto attraverso un’attenta progettazione illuminotecnica e all’azzeramento dei costi di manutenzione.

La progettazione illuminotecnica che realizziamo è fondamentale perché ci permette di dimensionare correttamente gli apparecchi LED, sia in termini di potenza, che in termini di ottica, offrendo la giusta quantità di luce, orientata esattamente verso le zone da illuminare ed evitando così le dispersioni luminose e gli spechi.  

Con la nostra formula puoi dilazionare fino a 5 anni e non devi anticipare denaro e spesso il canone risulta addirittura inferiore al risparmio energetico, generando appunto un attivo nel bilancio!

I nostri tecnici ti presenteranno gratuitamente una proposta che comprende il servizio di progettazione illuminotecnica preliminare, un audit energetico sul tuo attuale impianto di illuminazione ed il calcolo dei risparmi che potresti ottenere con i LED ARCHLUX.

ARCHLUX è innovazione, efficienza e trasparenza.

Si può concludere che i nostri grandi punti di forza sono il progetto illuminotecnico, il nostro prodotto (a marchio ARCHLUX) e l’accurata installazione in linea con il progetto.

Ecco i 7 VANTAGGI della nostra proposta LUCE in LED con la formula dilazionata attraverso il noleggio operativo:

Z

1. Sopralluogo e rilievi tecnici:

Per acquisire tutti gli elementi necessari alla realizzazione del corretto progetto illuminotecnico.

Z

2. Progetto:

Attività di progettazione illuminotecnica, indispensabile per determinare le potenze e le ottiche appropriate per ottenere il giusto grado di illuminamento delle aree/ambienti da illuminare; l’omogeneità ed il livello di abbagliamento.

Z

3. Fornitura:

I nostri prodotti marchiati ARCHLUX sono una garanzia di affidabilità e durata, essendo rigorosamente made in Italy e garantiti fino a 7 anni (durata media superiore alle 100.000 ore). Hanno inoltre un’efficienza luminosa fra le più alte del mercato.

Z

4. Installazione:

Eseguita da personale qualificato e sotto la nostra attenta supervisione nel rigoroso rispetto del progetto. A fine lavori i nostri tecnici eseguono la verifica illuminotecnica con strumenti di precisione e rilasciano le certificazioni dei valori rilevati.

Z

5. Smontaggio, ed eventuale ritiro, dei vecchi apparecchi di illuminazione:

Pensiamo a tutto noi! Se richiesto li ritiriamo gratuitamente.

Z

6. Assicurazione All/Risk:

Per furto, incendio, danni elettrici, fulmini ed eventi atmosferici. Assistenza in caso di guasto: per tutta la durata del contratto di noleggio, interveniamo con nostri e mezzi e nostro personale.

Z

7. Assistenza in caso di guasto:

Per tutta la durata del contratto di noleggio, interveniamo con nostri e mezzi e nostro personale.

CONVERTI ANCHE TU A LED
IL TUO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE

Prenota subito un sopralluogo gratuito per avere un progetto illuminotecnico personalizzato e scoprire quanto potrai risparmiare.

Call Now Button